Piero Fabrizi and Friends - Primula

pfp
12,50 € Anno: 20142014

:: 1 CD or Digital download from iTunes, Amazon, etc.


Il disco contiene prestigiose collaborazioni con musicisti internazionali come Chico César, Tony Levin, Jaques Morelenbaum, Moreno Veloso, David Binney, Mauro Pagani e Maurizio Giammarco. «Non sono un cantautore» scriveva anni fa Piero Fabrizi per un album da lui prodotto per Fiorella Mannoia. Sicuramente non è solo un cantautore, perché il chitarrista e produttore romano usa questo suo album di esordio, “PRIMULA” (un esordio che arriva dopo una lunga carriera e moltissimi album), per raccontarsi senza limiti, con la generosità del musicista e organizzatore di suoni a tutto campo. In questo disco mescola Brasile e l'espressività del mondo balcanico, rock classico e progressive, California e stati americani dai tramonti più lividi, echi dalla terra d'Albione e sostanza italiana, voci e chitarre. Fabrizi torna sui tanti luoghi del delitto, rivive i suoni, rielabora e rivaluta, ma guarda soprattutto in avanti, tornando alle sue radici.

Questa la tracklist di “PRIMULA”:
01- “LA MIRADA DEL CHE” (percussioni dei brasiliani Moreno Veloso e Marcos Suzano si intrecciano con il violoncello di Jaques Morelenbaum e la chitarra di Fabrizi. “Solo” finale di violino di Mauro Pagani);
02- “CLANDESTINO” (con Chico César; percussioni di Veloso e Suzano);
03- “PRIMULA” (percussioni di Veloso e Suzano);
04-“MIDNIGHT TRAIN”;
05-“BUZET ME ISHIN THARE” (basso elettrico di Tony Levin);
06-“RUMBALKAN” (Carlos Malta ai fiati, percussioni di Veloso e Suzano);
07- “QAN LULJA PER LULEN” (canzone della tradizione popolare albanese cantata da Elsa Lila, Tony Levin al basso);
08-“UNCLE FRANK” (arrangiamento fiati di Maurizio Giammarco, Costa al basso elettrico e Rivagli alla batteria, assolo di violoncello di Jaques Morelenbaum);
09- “HEADLY GRANGE” (uno strumentale che prelude all'omaggio ai Led Zeppelin della traccia successiva);
10- “KASHMIR” (preziosa cover del classico firmato da Bonham, Page e Plant; batteria di Joào Viana, basso elettrico di Mauricio Oliveira, alle tastiere Renato Fonseca, al violoncello Jaques Morelenbaum e la voce è di Joanna St. Claire);
11-“JFF” (Rosario Jermano alle congas e David Binney al sax contralto);
12-“NOW THAT YOU'RE GONE” (voce di Lily Latuheru, Levin al basso elettrico, archi scritti e diretti da Maurizio Abeni)..

PIERO FABRIZI e questo progetto discografico sostengono “Il sorriso dei miei bimbi” (www.ilsorrisodeimieibimbi.org), la Onlus fondata da Barbara Olivi che promuove da oltre 12 anni progetti di educazione infantile e formazione giovanile nel cuore della Rocinha, la più grande favela del Sudamerica. Ogni traccia di “PRIMULA” concederà qualcosa, di concreto, a questi meninos de rua, bambini di strada a cui regalare un sorriso.